Andrea Pinna

Andrea Pinna è studente di dottorato in Ingegneria Elettronica ed Informatica, presso l’università di Cagliari. Attualmente il suo ambito di ricerca riguarda L’Ingegneria del Software Sostenibile.

La sua attività di ricerca si è focalizzata inizialmente nello studio delle Cryptocurrency e delle reti di utenti che le adoperano. In particolare ha studiato un modello per determinare le caratteristiche degli utenti basandosi sulle reti di Petri.

Ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Cagliari. La sua tesi di Laurea si intitola “Osservatore di marcatura per reti di petri con etichette ed incertezza sulla marcatura iniziale” e ha avuto come relatore la prof. Carla Seatzu.

e-mail: a.pinna@diee.unica.it

Marco Stocchi

Marco Stocchi è dottorando in ricerca dell’Ingegneria dell’Informazione presso l’Università di Cagliari – Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, ed attualmente frequenta il terzo anno del 29° ciclo della Scuola di Dottorato.
Svolge attività di ricerca in ambito: machine learning, time series, inference engines, criptocurrencies.
Punti di forza: metaprogrammazione oggetti in linguaggi compilabili, learning (supervisionato e non), algoritmi.
Librerie: STL, BOOST, API, SOCKETS, OPENSSL, CRIPTOPP, …

John Gregory Stockton

photoJohn Gregory Stockton si è laureato in Ingegneria Elettronica nell’anno 2014 presso l’Università di Studi di Cagliari. Ha iniziato la sua collaborazione con l’Agile Group nel mese di Febbraio 2015 come contrattista in merito alla progettazione e allo sviluppo di applicazioni Software per la modellazione di sistemi complessi e verticalizzazione su piattaforme ERP

Le attuali attività di ricerca e sviluppo sono incentrate su:

-Progettazione e sviluppo di un sistema di Video Sorveglianza intelligente con gestione degli eventi;

-Realizzazione di un simulatore ad eventi, per la modellazione del processo di sviluppo Software;

-Progettazione e sviluppo di un sistema software sperimentale di teleconsulto medico ad alto contenuto scientifico-tecnologico;

-Software Open source (Linux).

Gavina Baralla

Gavina Baralla ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi di Cagliari con una tesi dal titolo “Un approccio per gestire la conoscenza in rete” con relatore Prof. Giulio Concas.

Dopo la laurea è stata titolare di borsa di ricerca per il progetto “Modelli e algoritmi di ottimizzazione per la gestione di risorse umane nei terminal container di transhipment” presso il Dipartimento di Matematica e Informatica. Durante tale periodo ha svolto attività di ricerca studiando tecniche di risoluzione euristiche per problemi di VRPB.

Attualmente è iscritta al Corso di Dottorato in Ingegneria Elettronica e Informatica dell’Università degli Studi di Cagliari.

Matteo Orru’

Matteo Orrù si è laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Cagliari con una tesi dal titolo “Algoritmi per lo studio di reti software complesse”, con relatore Prof. Michele Marchesi.

E’ iscritto al primo anno della scuola di Dottorato in Ingegneria Elettronica ed Informatica dell’Università degli Studi di Cagliari e svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE) nell’ambito disciplinare dell’ingegneria del software.

Principali interessi di ricerca sono la caratterizzazione statistica dei sistemi software intesi come reti complesse, lo studio di metriche e della difettosità del software.

Contatti:

DIEE – University of Cagliari

Piazza d’Armi

09123 Cagliari (Italy)

Tel: +39 070 6755755

e-mail: matteo.orru@diee.unica.it

Martina Matta

Foto Martina MattaMartina Matta si è laureata nel Settembre 2012 in Informatica presso l’Università di Cagliari con una tesi dal titolo “A NoSQL Database supporting data collection in BioInformatics”, con relatrice Professoressa Nicoletta Dessì.

Dopo la laurea ha svolto due mesi come collaboratrice esterna nel dipartimento di Ingegneria elettronica di Cagliari. In questi mesi ha svolto attività di ricerca sul progetto “LA FABBRICA DEL SOFTWARE: UN APPROCCIO LEAN” .

Attualmente è iscritta al terzo anno della scuola di Dottorato in Ingegneria Elettronica ed Informatica  dell’Università degli Studi di Cagliari.

 L’attività di ricerca è orientata principalmente nel settore dell’Ingegneria del Software e i suoi interessi di ricerca sono:

– Sentiment Analysis on Twitter and web 2.0
– Prediction power of Web search and social Media
– Bitcoin Market

Contatti:

DIEE University of Cagliari
Piazza d’Armi 09123 Cagliari (Italy)

Tel: +39 070 6755774

e-mail: martina.matta@diee.unica.it

Cristina Monni

Cristina Monni ha conseguito la laurea Specialistica in Fisica con voto 110/110 e lode presso l’Università di Cagliari nel Novembre 2008, con tesi dal titolo “Termodinamica dei buchi neri carichi in tre dimensioni”.

Nel marzo 2009 ha iniziato il dottorato di ricerca presso la Scuola di Dottorato in Fisica Nucleare, Subnucleare e Astrofisica dell’Università di Cagliari, con un progetto di ricerca in Fisica Teorica. Il lavoro di dottorato è stato finanziato da una borsa di studio dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).
L’attività di dottorato si è focalizzata sulla meccanica statistica e la termodinamica dei buchi neri, e successivamente sulla teoria delle stringhe.

Nel 2010 ha vinto una borsa di studio nell’ambito del Master and Back-Tirocini della Regione Sardegna, che ha finanziato uno stage della durata di sei mesi presso il gruppo di Fisica Teorica del Queen Mary, University of London. Durante la permanenza al Queen Mary ha avviato un progetto di ricerca con la supervisione dei professori Gabriele Veneziano (Collège de France & CERN), Paolo di Vecchia (Bohr Institute & Nordita), Rodolfo Russo (Queen Mary, UOL) e Giuseppe D’Appollonio (Cagliari University & INFN, Cagliari).

Il 28 Febbraio 2012 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica presso l’Università di Cagliari con tesi dal titolo “String-brane scattering at high energy”, supervisore prof. Giuseppe D’Appollonio.

Nel dicembre 2012 ha vinto una borsa di studio nell’ambito del Master and Back – percorsi di rientro della Regione Sardegna, dopo aver presentato un progetto di ricerca dal titolo “Modellazione del Software business con agenti eterogenei e reti complesse” con il prof. Michele Marchesi del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università di Cagliari.
La borsa di studio finanzia dal marzo 2012 il contratto di Post-Doc presso l’Agile Group del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’università di Cagliari.

L’ interesse di ricerca attuale è la teoria delle reti complesse applicata all’ingegneria del software, in particolare alle metriche e all’analisi dei bugs.

PUBBLICAZIONI

 

 

CONTATTI

DIEE University of Cagliari

Piazza d’Armi 09123 Cagliari (Italy)
Tel +39 070 6755774 Fax +39 070 6755782
e-mail:  cristina.monni@diee.unica.it

Filippo Eros Pani

Filippo Eros Pani ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi di Cagliari con una tesi sperimentale dal titolo Mascheramento di perdite di pacchetti in applicazioni VoIP (relatore: Ing. Luigi Atzori, MCLab – Università di Cagliari).

Dal 2000 ha maturato esperienza nel campo della Formazione, in qualità di docente, tutor e e coordinatore di corsi di Informatica (a carattere generale e specifico).

Nel 2004 ha conseguito la qualifica di Programmatore Object-Oriented nell’ambito del corso regionale di formazione per Addetti ai sistemi applicativi territoriali (durata corso: 1100 ore; stage aziendale: 280 ore).

Ha maturato esperienza in qualità di ricercatore presso Atlantis S.p.A. – La Città dell’Innovazione, occupandosi anche di gestione e stesura di progetti di ricerca, e di supporto al Business Development. Inoltre, ha svolto il ruolo di responsabile del settore Organizzazione e Processi, supportando gli enti nella definizione di attività, processi, organizzazione e competenze che regolano il funzionamento delle singole strutture e la vita del sistema territoriale.

La ricerca ha riguardato principalmente metodologie e tecnologie per il governo dei processi di sviluppo, soluzioni per la gestione della conoscenza con utilizzo di un sistema ontologico per la gestione delle attività connesse allo sviluppo del territorio, architettura e metodologie di creazione/integrazione di un modello innovativo di Data Warehouse per il Knowledge Management territoriale.

Le attività di ricerca hanno portato alla collaborazione con CNR, DIEE, ISAE, Università degli Studi Roma Tre, Università di Sassari, Seconda Università degli Studi di Napoli, Semeion, etc.

Dal 2007, Filippo Eros Pani svolge attività di ricerca  l’Agile Group del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE) dell’Università degli Studi di Cagliari.

Le principali attività svolte sono le seguenti:

Ricerca:

  • modelli ed applicazioni dell’Ingegneria del Software per modellistica e simulazione dei mercati finanziari, dei sistemi economici e di altri sistemi complessi;
  • metodologie agili;
  • Open Source: valutazione di software e tecnologie, framework per la PA, valutazione dell’impatto e dei rischi economici nell’adozione di soluzioni Open Source, strategie di migrazione;
  • processi di software selection.

Trasferimento tecnologico:

  • collaborazioni con PP.AA. e PMI.

Didattica:

  • Corso di “Tecnologia ed Applicazioni della Rete Internet”.
Contatti

Dip. di Ingegneria Elettrica ed Elettronica
Università di Cagliari
Piazza d’Armi – 09123 Cagliari, Italia 
tel: +39 070 675 5867 
fax: +39 070 675 5900 
e-mail:   filippo.pani@diee.unica.it

Katiuscia Mannaro

Katiuscia Mannaro svolge attività di ricerca come post-doctoral presso l’Agile Group del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE) dell’Università degli Studi di Cagliari. 

Si è laureata con lode nel 2001 in Ingegneria presso l’Università degli Studi di Cagliari. Dopo il conseguimento della Laurea ha vinto una borsa di studio presso la SDA (Scuola di Direzione Aziendale) dell’Università Bocconi di Milano dove ha seguito un corso di management e organizzazione aziendale ed ha  conseguito con profitto un Master in “Internet Banking”  nel 2002 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel 2002 ha lavorato alla fase di start-up della prima banca multicanale del gruppo Banca  Intesa, e si è occupata di nuove tecnologie applicate ai mercati finanziari, di e-finance ed e-business. Nel 2003 è entrata a far parte del gruppo di ricerca Agile Group del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica vincendo un concorso come Ricercatrice FIRB nell’ambito del progetto “Metodologie Agili per la produzione del software: validazione, modellistica, impatto organizzativo e loro utilizzo per lo sviluppo distribuito e open source”. 
Nel 2008 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica  presso l’Università degli Studi di Cagliari, e la sua attività di ricerca si è focalizzata sull’analisi dei processi distribuiti e loro applicazioni in contesti di tipo Agile valutando l’applicabilità e l’efficienza delle MA in ambienti di progetto multi-site attraverso casi studio e modelli di simulazione ad eventi discreti. Inoltre si è occupata anche di modellazione e simulazione di sistemi complessi multiagenti con particolare interesse ai mercati finanziari. 

L’attuale attività di ricerca si svolge principalmente nel settore  dell’Ingegneria del Software, e verte sull’Ingegneria del Software empirica, la modellazione e simulazione dei processi di sviluppo software con particolare riferimento alle Metodologie Agili, e lo studio di progetti Open Source (FLOSS) per la modellazione e simulazione di modelli Business Agents-based.  

PUBBLICAZIONI: 

Tutte le pubblicazioni di Katiuscia Mannaro sono catalogate nell’ Anagrafe della Ricerca dell’ Università di Cagliari 

CONTATTI:

Piazza d’Armi – 09123 Cagliari (Italy)

Tel: +39 070 6755761

Fax: +39 070 6755782

e-mail:  mannaro@diee.unica.it